Facebook Instagram YouTube

Articolo brutto, leggete a vostro rischio e pericolo.

Vorrei condividere con voi una mia piccola felicità e fare una riflessione inutile… Inutile perché la risposta é semplice. La troverete alla fine… Che articolo di merda che sto per scrivere, smetterei subito ma è notte e non riesco a dormire quindi vado avanti.

Allora…

Oggi ho fatto un tatuaggio, di quelli che mi da tantotanto gusto fare e per alimentare il mio ego (e perché avevo passato lo straccio e dovevo aspettare) l’ho pubblicato subito su Instagram…metto i soliti hashtag del piffero, riguardo l’immagine compiaciuto e la pubblico… Nel frattempo il pavimento si era asciugato e così ho preparato la cabina tatuaggi per l’indomani… Torno sull’instagram e noto, tra i milioni di like (milioni oppure solo 13 like?… Non ricordo… Vabé è uguale), un like di un tatuatore… tale Carl Grace… Non vi dirà nulla naturalmente… A me si porca mignotta!!! È da sempre un mio idolo… È uno di quelli che mi hanno fatto venire voglia di fare questo mestiere… Uno per farvi capire (in termini da gggiovani) da 300mila followers! Per farla corta, uno che gli fumano i testicoli!

(((Nel frattempo casco dal sonno ma ormai voglio finire di scrivere l’articolo…)))

Insomma, Carl da Las Vegas ha visto il mio tattoo e si é scomodato a fare doppio clic sull’immagine… Quel suo piccolo gesto mi ha provocato l’erezione dei peli, meglio nota come pelle d’oca… Per me é stata una gioia infinita… Che ve lo dico a fare?

La gioia é durata pochi istanti, perché il mio ragionamento é stato il seguente…

… Ma alla fine… Alla fine dei conti… Dopotutto…

MA CHECCAZZO ME NE FREGA di un like di uno che molto probabilmente stava cacando e invece di leggere il mio blog metteva like a cazzo su Instagram… Così ho preso armi e bagagli e sono tornato tristemente a casa, contando gli anni che mi restano per la pensione.

Peró… !

Vi diró… !

Un pensiero mi passa per la testa…

Anche se Carletto stava cacando e un doppio click alla fine non si nega a nessuno… Poteva anche non cliccare like… Giusto? Mica l’hanno costretto!? Si vede che ha apprezzato il tatuaggio…

Vabé…

Saró frivolo ma oggi, uno “sconosciuto” dall’America, mi ha reso felice grazie ad un cuoricino su Instagram… Manco fosse stata una bella Fragazza…

Il ragionamento finale é: “basta che funzioni”… Se una cazzata ci rende felici, non spacchiamo il capello in 4 e godiamoci il momento… bella scoperta!

Ve l’ho detto che era un post di merda!

Buonanotte…

Commento su “Articolo brutto, leggete a vostro rischio e pericolo.

  1. …non è da poco x niente! Queste piccole soddisfazioni ci fanno andare avanti in questo mondo sempre più difficile da capire (almeno per me). Son contento per te!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *