Facebook Instagram YouTube

Ho già il blocco dello scrittore

Ho scritto una quarantina di articoli… Sono parcheggiati in una cartella nel computer o nelle note del telefono… Quando mi viene in mente qualcosa scrivo… In questo periodo particolare della mia vita é una cosa che mi fa star bene… Più del disegno… Chissà perché… Scrivendo riesco a sfogare la rabbia quotidiana o condividere le gioie… La mattina mi sveglio e quando bevo il caffé e fumo una sigaretta (e vado al bagno) ne scelgo uno e lo pubblico… In questi giorni non riesco a scegliere… Diciamo che voglio farvi leggere quello che piú mi rappresenta in quel determinato periodo ma per adesso non me ne va bene uno… Alcuni sono troppo vecchi, altri troppo pesanti, molti troppo “filosofici”…una palla! Dovrei scriverne altri…

Poco fa parlavo con una bella persona di questo… Del “blocco” che ho in questi giorni… Non del blocco dello scrittore ovviamente, perché non lo sono, ma della scelta degli argomenti da trattare… Questa persona mi ha dato un suggerimento bellissimo… “Ascolta”. Ascolta la gente, ascolta chi ti sta intorno… E da quella semplice parola é partito il mio cervello… Un viaggio infinito, durato pochi secondi… Abbiamo perso l’abitudine di ascoltare? Ascoltare gli altri ma anche noi stessi? Io forse si… Da tempo ho creato una specie di barriera, di scudo impenetrabile… Uno scudo che protegge me dall’esterno e purtroppo anche me dall’interno… Però mi sono anche accorto che ultimamente lo scudo si sta abbassando e la dimostrazione é questo blog… Impensabile fino a pochi mesi fa… Vabé, non voglio farla lunga, concludo il discorso ma senza la classica battuta del cazzo. Concludo dicendo che una delle cose piú preziose che abbiamo é il rapporto con gli altri, amici, conoscenti, amori e sconosciuti. La condivisione delle idee, delle passioni, del pensiero. Non perdiamo anche questo. Non isoliamoci nell’azzurro schermo di un display o nelle nostre menti incasinate.

Il blog tornerà a breve non temete!

A presto.

Teo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *