Facebook Instagram YouTube

Il bigliettino dentro la posta

Ogni mattina, appena arrivo in studio, controllo la posta… Quella vera, non quella elettronica. Ormai la posta ordinaria è portatrice di brutte notizie… Prevalentemente bollette o pubblicità del cazzo.

Ma oggi… c’era qualcosa di strano… un bigliettino stropicciato. La prima cosa che ho pensato è stata: “ma guarda ‘sti stronzi m’hanno buttato una cartaccia dentro la buca delle lettere”… No. Era una delle cose più spettacolari che mi sono capitate in questo 2018. Un bigliettino scritto a mano, frettolosamente, con una penna a sfera nera. Il contenuto è privato brutti PETTEGOLI e l’argomento del post non è inerente al messaggio… attenzione! Vorrei ragionare con voi del gesto…

Questa persona aveva così tanta voglia di comunicare con me che, dopo aver provato inutilmente un contatto telefonico o messaggistico digitale (chi mi conosce lo sa che se rispondo lo faccio dopo 24ore), non ha trovato altro modo che lasciarmi un messaggino cartaceo nella posta! Come si faceva una volta… Che cosa meravigliosa… un gesto di quelli inattesi che può sembrare una cazzata ma di questi tempi è stato bello bello bello!!!

Adesso il mio consiglio è quello di scrivere un bigliettino e lasciarlo nella posta di un vostro amico, o di qualche innamorato o innamorata oppure della ragazza che vi piace tanto… Fidatevi che gli farà molto piacere! E se così non fosse mandategli un altro messaggio con su scritto VAFFANCULO!

Ciao a tutti!

Un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *