Facebook Instagram YouTube

La noia

La noia è uno stato di demotivazione, temporanea o duratura, nata dall’assenza di azione, dall’ozio o dall’essere impegnato in un’attività sostenuta da stimoli che si recepiscono come ripetitivi o monotoni o, comunque, contrari a quelli che si reputano più confacenti alle proprie inclinazioni e capacità.

Ammazza quanto scrivono bene quelli di wikipedia!!! Bravi!

La noia è proprio quanto copiato e incollato sopra.

Come al solito questo post è abbastanza banale… ma se nessuno parla delle banalità non sono più banali perchè nessuno ne parla. Giusto???

Per fortuna sto sempre in mezzo ai giovani e spesso percepisco in loro un grande stato di noia.

E’ una cosa molto triste… la noia è una brutta bestiaccia.

Ma come si fa ad annoiarsi??? Vi giuro che in tutta la vita non mi sono annoiato un minuto! Mai. Nemmeno quando sono in coda alla posta. Non ci riesco, è più forte di me…

Potrei stare tutto il giorno seduto sul divano con la TV spenta. Io non mi annoierei.

Eppure in tanti si annoiano tutto il giorno e secondo me la spiegazione è semplice.

Paura!

Paura di fare!

Paura di iniziare qualcosa…

Iniziare le attività più confacenti alle proprie inclinazioni e capacità (come recita Wiki) preferendo una giornata di noia pur di rischiare il fallimento!

Il brutto è quando si commettono errori molto molto gravi per combattere la noia (tipo la dddroga) …

Ma perchè invece di fare delle stronzate non mettete da parte la paura del fallimento e vi buttate a capofitto nelle vostre passioni? Anche le più stupide, non devono per forza essere cose produttive…

Io ad esempio quando sono in coda alla posta invento delle storie… avrò 300 storie avviate dentro la mia testa… ogni tanto ne riprendo una e vado avanti… non l’ho mai scritte… sono solo dentro la mia capoccia. Faranno tutte schifo machemmenefrega!!! Mica devo farci un film…

Ecco… questo è solo un esempio stupido, non voglio dire che dovete inventare delle storie… questo funziona per me!

Trovate la vostra ricetta anti noia!

Cooooooooomunque, sto scrivendo un po’ delle storie del cazzo che ho in testa e a breve ne farò una nuova rubrica del blog!!!

La chiamerò “Storie brevi da leggere prima di andare a dormire”.

Il problema della stitichezza ve l’ho risolto con il blog… adesso vi sistemo anche l’insonnia!

Restate collegati!

A presto ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *